Emergenza COVID-19 in Mozambico

COMUNITÀ DE MULIQUELA

La comunitá, porta avanti queste attivitá: La promozione della donna, alfabetizzazione, volontariato nella consulta ai bambini da zero a tre anni dell’Ambulatorio vicino, assistenza a orfani e denutriti, e tutte le attività pastorali.
In questa zona, la  Pandemia con le regole di contenimento,  hanno aggravato una situazione già molto precaria per causa della siccità che ha ridotto molto in certi villaggi azzerato, il raccolto per cui la maggior parte  della popolazione sta soffrendo la fame.

Visitando alcune famiglie e altre che ricorrono a noi, vediamo la sofferenza, soppratutto delle persone anziani, sole e ammalate, vedove e tanti bambini denutriti che necessitano di alimento e di essere protetti dal fredo sopratutto in questo tempo. Per socorrere queste situazioni, avremmo bisogno dell’aiuto solidale

Costo: 2,000 Euro

COMUNITÀ MASSINGA

Stiamo vivendo con tutto il mondo questa situazione, ma in modo specale com la nostra gente de Massinga.  Vediamo con angoscia tante famiglie che vivevano dal lavoro del campo, e ora si trovano in serie difficolta per andare avanti, mancandogli il puro neccessario per vivere. 

Un esempio: una famiglia ha dovuto vendere il letto per comprare da mangiare per i propri bambini. Sentiamo tanta pena per queste situazioni, desideriamo fare qualcosa per aiutarli.

Grazie di cuore, a quanti hanno la generosita di dare un piccolo aiuto.

Signore vi benedica   

Costo: 4,000 Euro per Massinga.

COMUNITÀ CASA FORMAZIONE – MATOLA

In Mozambico i casi di Covid19 aumentano di giorno in giorno, e c’è tanta paura di un disastro sanitario e economico che provochi morte  e fame per pandemia.
Da tre mesi ci troviamo in quarentena per cui le persone non possono andare al lavoro ed altre furono licenziate. La polizia, inoltre, ha distrutto le bancarelle del degli ambulanti. Con fiducia chiediamo  un aiuto per r sollevare dallo spettro della fame le persone più disagiate fra le disajate che bussano alle nostre porte.

Avremmo bisogno di  2.5000 euros.

CASA CONSOLATA – BAIRRO DO CANIÇO B – PERIFERIA –MAPUTO

            I Bairro Caniço B,  della periferia di Maputo,  è fra i più poveri della zona. I casi di contagio aumentano di giorno in giorno.  La popolazione che viveva da lavoratore  pendolare , o da ambulanti nei mercati e per le strade, si trova da tre mesi impedita di svolgere le sue attività.dovuto alla legge del contenimento. Molti lavoratori hanno perso il lavorio.
La situazione di povertà e di fame diventa sempre più penosa. Per venire incontro con piccoli aiuti di sopravvivenza abbiamo bisogno di aiuto fraterno.

Costo  2.500 Euro

TORNA ALLA PAGINA EMERGENZA COVID-19

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *