Buon Natale dalla Bolivia

Carissimi Amici e Amiche della Missione di Vilacaya,

giungiamo a voi per augurarvi un SANTO E FELICE NATALE e un BENEDETTO ANNO NUOVO e anche per condividervi un po’ i nostri cammini missionari.

Il 2021 è stato un anno speciale in tutti i sensi: da aprile abbiamo accolto nella comunità le tre postulanti (Muriel e Nadia dall’Argentina e Andrea dal Brasile) della nostra Regione America, accompagnando i loro cammini formativi insieme alla formatrice, suor Emma, e godendo della vitalità e gioia che le cotraddistinguono. Oltre a seguire il loro programma formativo, ci hanno accompagnate nelle attività pastorali, sia in Vilacaya che nelle altre comunità, e nel servizio della mensa scolastica. Adesso sono ritornate ai loro Paesi e si preparano per un’ altra tappa molto importante: il noviziato, che viviranno in Italia. Preghiamo per loro!

Nel mese di luglio ci siamo contagiate con il Coronavirus, ma grazie a Dio – a parte gli acciacchi e problemini che lascia – ci siamo recuperate in un mese, aiutandoci a vicenda e ricevendo l’aiuto di tante persone. Ringraziamo il Signore!

Quet’anno abbiamo avuto una grande gioia: Juanita, che abbiamo accompagnato per 5 anni nei suoi studi, ha finito il corso da sarta e tessili industriali, e subito le hanno offerto un posto come custode della scuola: ha allestito anche un piccolo negozietto per la vendita di snack, e poco per volta speriamo di poter concretizzare il sogno di aprire un piccolo negozio da sarta. In questo le abbiamo assicurato che l’aiuteremo, nell’acquisto delle macchine che ancora non ha (qualche anno fa le avevamo già comprato la macchina da cucire). Questa bella esperienza ci convince sempre più della necessità di accompagnare le nostre giovani negli studi: Jazmin ha già finito il primo anno nella Polizia, Marilyn finisce a marzo il corso da OS, e sua sorella Evelyn ha concluso il primo anno dello stesso corso. Per il 2021 vogliamo aiutare anche Betty, che in dicembre è impegnata negli esami per l’accesso all’Università.

Abbiamo iniziato ad aiutare anche la scuola di Suquicha, elementari e medie, con un contributo mensile per migliorare l’ alimentazione degli studenti. Purtroppo, quest’anno il comune non ha dato i prodotti della merenda scolastica tutto l’anno, e per questo abbiamo consegnato prodotti anche ad altre scuole. Infatti, la mancanza di piogge nel 2020 non ha permesso alle famiglie un buon raccolto.

Grazie a Dio, nel mese di dicembre sono iniziate frequenti le piogge, che fanno ben sperare: preghiamo il Signore che conceda un buon raccolto ai contadini della zona, dopo tanti anni di carestia!

Ci fermiamo, anche se avremmo molte altre cose da raccontarvi!

Continuiamo a presentarvi al Signore, nella nostra preghiera, secondo le vostre intenzioni: che Lui vi benedica e vi protegga!

BUONE FESTE E BUON 2022!

Sr. Maria Elena, Sr. Marisa, Sr. Stefania
(Aspettiamo l’arrivo di sr. Mercy)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *