Gibuti - Balbalah: alfabetizazione bambini famiglie profughe periferia sud di Gibuti

Balbalah è un immenso quartiere della periferia di Gibuti dove abitano migliaia di famiglie gibutine povere e moltissime famiglie di profughi che, convivono in pace e nel rispetto reciproco, nonostante le diversità di culture, di appartenenze nazionali. .
Sulle strade si incontra un brulicare di bambini che giocano sereni incuranti del loro futuro.
Il problema  maggiore deriva dal fatto che tanti di loro, i profughi  in particolare,  non possono andare a scuola perché non hanno documenti di riconoscimento. Per questo “ sprecano” il tempo più prezioso  della loro fanciullezza. Per ovviare questo problema desideriamo dare l’opportunità di una scuola di alfabetizzazione in favore di questi bambini e bambine dando loro la possibilità di  imparare a leggere e scrivere per poter un domani entrare nel mondo con dignità. In attesa di questa realizzazione ci sono già 50 aspiranti scolari, due insegnanti ed un locale in affitto e materiale scolare nei negozi!
Per questo chiediamo aiuto.

Somma proposta:

0
euro

SOMMA RAGGIUNTA!!!

Il progetto finanzia

L'acquisto di materiale scolare, il salario di due insegnanti e l'affitto di un'aula

La finalità

Dare la possibilità di alfabetizzazione a bambini profughi

Benefici sperati

Collaborare a un futuro migliore per i bambini