Guinea Bissau - Bor: scuola di promozione donna e sussidi e materiali alle più povere

Secondo la tradizione, la donna deve provvedere alla gestione familiare e alla crescita dei figli per preparali alla vita. In passato si aiutava con il lavoro agricolo di sussistenza e con piccole attività di scambio di beni. Oggi questa fonte economica  non assicura né un quotidiano dignitoso, né il futuro scolare per i figli.

Sollecitate dalle stesse donne, abbiamo programmato l’apertura di una scuola di Economia Domestica.

Il programma comprende:

Gestione di piccole aziende  commerciali o artigianali

Lavorazione di frutta per produrre succhi, marmellate, sciroppi da vendere.

Artigianato: taglio cucito, tintura stoffe, confezione di abiti  tradizionali, biancheria da tavola  e da cucina..

Somma proposta:

0
euro
Somma raggiunta:
raggiunto il 0%

Il progetto finanzia

Le spese per i corsi di economia domestica per le donne di Bor

La finalità

Dare una formazione alle donne per l'apertura di piccole imprese commerciali o artigianali

Benefici sperati

Nuove opportunità di lavoro per migliorare l'economia delle famiglie