Guinea Bissau - Bubaque: apertura di un pozzo di acqua potabile per le famiglie

Bubaque è l’isola maggiore  dell’Arcipelago dei Bijago, formata da un centro cittadino e da  piccoli villaggi, alcuni dei quali non hanno un pozzo di acqua potabile né per  uso domestico, né  per irrigazione di piccoli orti familiari. Fra queste Morcunda  composto da 20 famiglie che dispone solo di acqua salmastra. Per questo desiderano avere un pozzo vicino alle loro case. Ci sono anziani che non possono percorrere chilometri in cerca di acqua, la mansione è affidata a bambine che per questo perdono giornate di scuola. Un pozzo in loco cambia la vita alle famiglie che possono dedicare più ore al lavoro, migliorare l’igiene e l’alimentazione a favore della salute, e, con la coltivazione dell’orto, avere un piccolo reddito. Il costo è alto perché occorre scavare profondo, oltre la falda salmastra.

Somma proposta:

0
euro
Somma raggiunta:
raggiunto il 0%

Il progetto finanzia

La realizzazione di un pozzo d'acqua dolce

La finalità

Migliorare la condizione di 20 famiglie

Benefici sperati

Maggior tempo per il lavoro e lo studio, miglior igiene