Bolivia: aiuto economico per studio universitario a ragazze di famiglie contadine

Dopo 8 anni di presenza in Vilacaya, piccolo paese contadino sulle Ande boliviane, abbiamo constatato la difficoltà che le ragazze affrontano dopo le superiori per poter accedere a studi universitari o professionali. L’ostacolo più grande è certamente l’economico: l’università in Bolivia ha dei costi alti, inoltre le famiglie devono pagare vitto e alloggio nella città, e il più delle volte l’università richiede l’acquisto di un computer per lo studio. Queste spese sono ingenti per famiglie numerose e con poche entrate (i prodotti dell’agricoltura e della pastorizia danno appena il necessario per vivere). Eppure il sogno dei genitori è poter… realizzare i sogni dei propri figli: uno studio che permetta l’ingresso nel mondo del lavoro specializzato. Se la situazione è problematica per tutti, per le ragazze lo è ancora di più, perché per una donna trovare un lavoro è più difficile, e generalmente i salari sono più bassi.

Vogliamo aiutare le ragazze a realizzare il sogno di uno studio dopo le scuole superiori: alcune desiderano frequentare “Istituti”, che sono scuole professionali per adulti in cui imparano: infermeria, gastronomia, taglio e cucito… Altre desiderano entrare in una facoltà.

Inizialmente pensiamo di dare 500 pesos boliviani mensili, che servono per coprire in parte le spese di iscrizione e di vitto alloggio.

Il progetto finanzia

Un piccolo contributo mensile a ragazze che vogliono frequentare l'università o corsi professionali dopo le scuole superiori. Quando sia necessario, l'acquisto di un computer portatile per lo studio

La finalità

Dare la possibilità a ragazze di famiglie contadine di accedere a studi universitari o professionali

Benefici sperati

Le giovani, con un titolo di studio, potranno entrare più facilmente nel mondo del lavoro

Somma proposta

SOMMA RAGGIUNTA!!!

0
euro