Guinea Bissau, Bubaque: sostegno alle donne per coltivare l’orto e autosufficienza familiare

Le donne  Bijagò  di Bubaque lavorano molto per mantenere la famiglia, disposte a qualsiasi attività redditizia. Bubaque essendo una grande isola con parecchi villaggi, dotati di pozzi con acqua abbondante  offre la possibilità di irrigare appezzamenti di orto per coltivare e produrre verdure e legumi per consumo familiare e collocazione sul mercato. Alcune  hanno già delimitato l’area coltivabile alla quale hanno diritto, costruendo il recinto con materiale locale ma avrebbero bisogno di  un incentivo di partenza per acquistare sementi e gli strumenti di lavoro: zappe, rastrello, annaffiatoio, secchio, bacinelle …. Desideriamo sostenere le donne che  si impegnano in questa attività che le aiuta ad avere più fiducia in se stesse,  provvedere alle necessità della famiglia e assicurare la scuola ai figli e la cura della loro salute.

Il progetto finanzia

L'acquisto di semi e attrezzi per avviare l'orto

La finalità

Favorire un lavoro per le donne che giovi all'economia della famiglia

Benefici sperati

Entrata economica per le famiglie, avvio di un lavoro redditizio per le donne

Somma proposta

0
euro
Somma raggiunta:
raggiunto il 0%