Kenya - Casa Cafasso: impianto per irrigazione orto frutteto per giovani ex carcerati

La casa della Consolazione – S. Giuseppe Cafasso –  si trova complesso della prigione di Kamiti – Nairobi. Dispone in accomodato residenze e appezzamento di terreno coltivabile. La finalità della opera, creata  dalle Missionarie della Consolata, ha lo scopo di aiutare i giovani  dimessi dal carcere minorile a reinserirsi nella società dando loro la possibilità di studio di base e professionale,  compresa l’arte orto-fruttifica e  allevamento di conigli, galline e mucche:  lavoro sostenibile anche nei villaggi di origine.

Per migliorare  la resa e far conoscere tecniche innovative, più redditizie, occorre  acquistare un  serbatoio dell’acqua e tubature per creare un  rete semplice di irrigazione  sostenibile senza alta tecnologia. Benefici sperati:  sostegno all’auto –sufficienza alimentare della Cafasso e incoraggiamento ai ragazzi all’attività agricola innovata.

Il progetto finanzia

L' installazione di un serbatoio e un impianto di irrigazione

La finalità

Garantire autosostentamento dei giovani ex-carcerati e insegnare loro le tecniche di coltivazione

Benefici sperati

Buona alimentazione e formazione professionale

Somma proposta

0
euro

SOMMA RAGGIUNTA!!!!