Kenya: fuori strada per la missione Loyangalani

Loyangalani situata nella zona semi-desertica abitata  dai  Samburo,Turkana, Rendille e El Molo che vivono di pastorizia o di pesca. Le Suore sono presenti con dispensario, scuola materna, pastorale missionaria. Per fornirsi di viveri, materiale scolastico e medicinali e visitare e portar soccorso ai villaggi dei nomadi, lo si può fare solo con  automezzo 4×4 in buone condizioni. Il pick up che abbiamo in dotazione dal 2003, ormai è obsoleto e si rischia ogni volta che  ci si mette in viaggio. Per questo le Missionarie della Consolata – che non possono contare su nessun servizio pubblico –  lanciano un accorato  appello per l’acquisto di un fuori strada che assicuri l’incolumità di chi viaggia, la continuità delle cure  ai malati – fra i quali sieropositivi – per una presenza serena  e efficace a servizio dei popoli nomadi del deserto di Chalbi.

Il progetto finanzia

L'acquisto di di un fuori strada 4x4.

La finalità

Poter visitare i villaggi dispersi per le cure sanitarie e l'evangelizzazione

Benefici sperati

Continuità del lavoro apostolico e della missione di consolazione

Somma proposta

Somma !!!!
0
euro
raggiunto il 100%