Mongolia: rifacimento del recinto Centro Mandah nar - Chingiltei

Chingiltei è un distretto alla periferia di Ulaanbaatar, capitale della Mongolia,zona di povertà e lavoro precario. 

I genitori escono presto da casa per cercarsi un lavoro giornaliero, umile e mal pagato, lasciando i bambini in casa, soli.  Per  i bambini e giovani in questa situazione, abbiamo  creato il Centro Mandah Nar (Sole Sorgente) dove è possibile trascorrere il tempo libero, il dopo scuola al caldo e ricevere un pasto. Questo Centro anche offre il sostegno alle famiglie bisognose per esempio: riscaldamento, vestiario e vitto; sempre in collaborazione con le autorità.

Il recinto del Centro è in legno che, ogni anno, durante i lungi inverni mongoli, si deteriora ed ogni anno deve essere recuperato. sprecando fatiche e risorse.  Quest’anno, inoltre, deve essere rifatto in metallo come esigono anche  le nuove leggi del Paese e per la sicurezza del Centro.

Essendo la spesa per noi insostenibile ci rivolgiamo alla generosità di lettori e amici delle Missionarie della Consolata

Il progetto finanzia

Il rifacimento del recinto del centro Mandah Nar

La finalità

Rispondere alle esigenze della legge nazionale

Benefici sperati

Un recinto in metallo, più durevole, e più adeguato alla struttura

Somma proposta

0
euro
Somma raggiunta:
raggiunto il 0%